Claudia … un nome un progetto. Dal latino claudicante, cioè zoppicante. Ho iniziato così la mia avventura lavorativa, zoppicando con passo incerto, nel dubbio se fare la flautista o se dedicarmi all’infanzia. Alla fine mi sono fatta coraggio e sono diventata “animatrice musicale”. Ho fatto tesoro della mia passione per musica, libri, bambini, teatro e ora posso dire di sentirmi sempre più in sintonia con la professione che ho scelto: fragile, precaria, ma estremamente stimolante e creativa.
Mi potete trovare nelle scuole, nei Consultori Familiari, presso associazioni, nelle biblioteche, in piazza … con il mio trolley, i libri, il borsone degli strumenti, il flauto, la chitarra: ogni volta è un viaggio, una partenza, da cui torno stanca, ma arricchita di sorrisi e incontri speciali.
Se volete partire con me, dovete solo avere un biglietto per salire sul “Treno della Musica” e viaggiare tra canzoni, balli, suoni e storie da vivere e ascoltare.

Leave a Reply